Un cacciatore che "insegna" per l'Amministrazione Provinciale di Roma preparando i candidati al decreto prefettizio, aggiorna con corsi professionali le guardie federali già insignite e collabora con le riviste de " Il Cacciatore Italiano " " Caccia e Tiro "".

"L'abbattimento di una preda è un atto che perpetriamo quasi automaticamente quando quest'ultima è collimata al nostro mirino, ma guai a dimenticare che è anche un atto dovuto nel massimo rispetto, rispetto che dobbiamo rimettere alla preda, prima e dopo lo sparo, quasi a volerle lasciare intatta tutta la sua dignità d'Essere Vivente, anche oltre la morte.
Insomma, mai sparare tanto per sparare, ma consci e consapevoli che dietro quell'atto c'è tutto il nostro sapere................"

http://www.ilcacciatore.com/marco_rossoni/index.htm

 

Da News Vigilanza Ambientale del 24.04.04



 
 
  Site Map